“Un grazie a tutti coloro che sono stati vicini all’Ospedale di Senigallia”

“Un grazie a tutti coloro che sono stati vicini all’Ospedale di Senigallia”

Arriva dalla Direzione medica e infermieristica dopo poco più di un mese dalla dimissione dell’ultimo paziente covid e nel pieno del fervore per il ritorno alla normalità

SENIGALLIA – Dalla Direzione medica e infermieristica dell’Ospedale di Senigallia riceviamo: “Dopo poco più di un mese dalla dimissione dell’ultimo paziente covid e nel pieno del fervore per il ritorno alla normalità, vogliamo ribadire il nostro grazie a tutti coloro che in questo periodo durissimo ci sono stati vicini.

“Usciti dalla fase più drammatica dell’emergenza sanitaria conseguente alla pandemia da COVID-19, desideriamo esprimere il nostro più sentito ringraziamento ai tantissimi soggetti, pubblici e privati, che ci hanno donato una grande varietà di prodotti.

“Ci sono stati imprenditori, più o meno grandi, associazioni, comitati, ristoratori, esercizi commerciali di svariate tipologie che ci hanno supportato portandoci la cena, dolci, colombe, ma anche prodotti cosmetici e per l’igiene personale.

“Tante sono le apparecchiature elettromedicali, attrezzature, elementi di arredo ospedaliero che ci avete donato, che si sono dimostrati preziosi anche per riaprire i nuovi reparti; graditissimi sono stati gli ormai famosi DPI (camici, tute, guanti e soprattutto mascherine).

“Prodotti e apparecchiature sono stati accuratamente verificati, per quanto riguarda la conformità alle certificazioni richieste dalla normativa, da parte del Servizio Prevenzione e Protezione, dall’Ingegneria Clinica, dall’UO Acquisti e Logistica dell’AV2.

“Grazie. Vi assicuriamo che anche un uovo di pasqua, una colomba e un vassoio di paste sono stati preziosi ed hanno addolcito alcuni momenti dei giorni più difficili. Senza tutti voi sicuramente non sarebbe stata la stessa cosa. E ci saremmo sentiti davvero più soli e poveri.

Un grazie speciale va inoltre a Giuliano Deminicis che, com’era suo solito, ci ha donato la sua disponibilità e generosità realizzando lo striscione che qualche sabato fa abbiamo finalmente appeso per dire grazie a tutti coloro che ci sono stati vicini. Molto bella e piena di significato la frase che ci ha regalato insieme ai coloratissimi fiori dedicati a tutti gli operatori: “Vogliamo dire un semplice grazie con un piccolo fiore a tutto il personale dell’Ospedale di Senigallia per la professionalità, l’abnegazione e il sacrificio personale che avete offerto in questa difficile emergenza Covid19. Un semplice fiore colorato per ciascuno di voi. Lo abbiamo disegnato così perché non appassirà mai, come la nostra riconoscenza di cittadini”.

“Grazie Giuliano, ti ricorderemo anche per quest’ultima opera che ci hai donato. Grazie di cuore a tutti”.

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: