A Ostra Piazza dei Martiri si trasforma in un magico teatro a cielo aperto per due spettacoli per bambini

A Ostra Piazza dei Martiri si trasforma in un magico teatro a cielo aperto per due spettacoli per bambini

OSTRA – In questo lungo periodo di emergenza sanitaria, sicuramente i bambini  ed i ragazzi sono coloro che hanno pagato maggiormente gli effetti  dovuti al lockdown. Ed è proprio pensando ai più piccoli che  l’Amministrazione comunale di Ostra ha deciso di aderire all’evento “AMBARABÀ”, il Festival itinerante di Teatro Ragazzi e di Figura che giunge questa estate alla 22esima edizione, la cui direzione artistica  ed organizzativa è affidata all’Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata.

Sarà la splendida Piazza dei Martiri di Ostra a fungere da magico  teatro a cielo aperto a due degli spettacoli previsti in cartellone.

Si inizia venerdì 10 LUGLIO alle ore 21.30, con la produzione del Teatro Verde che porterà in scena “IL GATTO CON GLI STIVALI” dove  l’astuzia, il coraggio, la fantasia, un paio di magici stivali ed il  fondamentale aiuto dei bambini guideranno il gatto nelle sue avventure.

Si prosegue venerdì 31 LUGLIO sempre alle ore 21.30, con le poetiche avventure di Fabio Spadoni e di una magica Luna in “VOGLIO LA LUNA!” a  cura dell’ATGTP per la regia di Simone Guerro.

Gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto delle normative vigenti in  termini di distanziamento e misure di sicurezza, pertanto la  disponibilità dei posti è limitata e, ai fini di evitare assembramenti a  ridosso dell’inizio dello spettacolo, si consiglia la prenotazione al 334 1684688. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito  www.atgtp.it/ambaraba-2020/

Ma l’attenzione e la vicinanza a tutti i ragazzi del nostro territorio  non si ferma qui. L’Amministrazione è, infatti, pronta a riaprire anche  le porte della Biblioteca comunale di Via del Teatro, custode di un  prezioso e pregevole patrimonio letterario, che prima del lockdown aveva  avuto modo di ospitare diverse presentazioni ed eventi di indiscusso  successo, che hanno contribuito a riavvicinare le giovani generazioni a  questo affascinante luogo di cultura. Da lunedì 6 luglio è riattivo il  servizio di prestito e riconsegna dei testi (per ora resta interdetta la  diretta consultazione a scaffale), rispettando tutte le indicazioni  vigenti per l’igienizzazione, la sanificazione ed il distanziamento  sociale.

La Biblioteca sarà aperta secondo il seguente orario: lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 12.30, ed i pomeriggi del  martedì, giovedì e venerdì dalle 15.00 alle 18.30.

È necessaria la collaborazione di tutti per poter garantire la buona  qualità del servizio.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: