Il senigalliese Simone Saltarelli sul podio del Misano World Circuit

Il senigalliese Simone Saltarelli sul podio del Misano World Circuit

MISANO ADRIATICO – Simone Saltarelli sale sul podio del Misano World Circuit nel campionato Pirelli National Trophy, categoria SBK. A termine di un week end intenso, il centauro senigalliese taglia il traguardo con un ottimo secondo posto, portando così a casa punti preziosi che lo vedono al secondo posto in classifica assoluta.

Il portacolori del Jangel Team, con la sua Yamaha 1000 gommata Dunlop, ha lottato in ogni curva per assicurarsi il risultato, utile per la classifica ma anche per il morale di tutto il team. Le prove lo hanno visto al 5 posto, ma con un distacco minimo dai primi e domenica in gara Saltarelli ha dato il meglio di sé.

E lo stesso dice : “Ho lottato con tutte le forze per ottenere un risultato importante. Il Team ed io abbiamo dato il massimo, ed il podio lo conferma. Certo possiamo ancora migliorare, ad esempio il motore Yamaha è un po’ meno veloce rispetto alle altre moto presenti in campionato, ma la ciclistica è ottima e ci permette di andare molto forte nel guidato. Non abbiamo ancora trovato la giusta combinazione con le gomme Dunlop, ma anche qui stiamo lavorando e ringrazio per il lavoro che stanno svolgendo.”

Una gara che ha appassionato gli spettatori ed i piloti stessi, che si sono dati battaglia dal primo all’ultimo giro. Ed infatti Saltarelli dalla quinta posizione in griglia di partenza, scatta immediatamente in prima posizione, restandoci per poco meno di metà gara, poi per una sbavatura il pilota perde il comando e finisce quarto, ma non lascia la presa ed alla fine, questa volta per un’errore dei primi due, Saltarelli ne approfitta e conquista un meritato secondo posto.

“E’ stata una gara molto bella, combattuta dall’inizio alla fine,dice Simone. Ero molto concentrato, non ho mai mollato ed ho tenuto sempre il passo dei primi. Ed alla fine nella bagarre tra i primi due, per un contatto c’è stata una scivolata e ne ho approfittato per riprendermi il secondo posto. Dedico questo risultato in primis al Team per il lavoro che sta svolgendo, ma vorrei anche ringraziare i miei sponsor, Palestra MyFitness, Namirial, Chemical, Ethica, La Senigalliese, Bar Paola, Ottica Galdenzi, perché è grazie al loro sostegno che riusciamo ad essere qui a combattere ogni gara per il podio”.

Ora dopo un breve periodo di riposo,il pilota senigalliese tornerà in pista per dei test ad agosto e poi di nuovo in gara il 6 settembre ad Imola, con la formula della doppia gara.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: