La Lega a Mangialardi: “Negli ultimi 5 anni l’Ospedale ha subito troppi tagli”

La Lega a Mangialardi: “Negli ultimi 5 anni l’Ospedale ha subito troppi tagli”

SENIGALLIA – Dal Coordinamento cittadino della Lega Salvini Premier di Senigallia riceviamo: “In risposta alle dichiarazioni ultime del candidato presidente Mangialardi riguardo l’ospedale di Senigallia, la Lega gli ricorda, se lo fosse dimenticato,  che il nostro nosocomio negli ultimi cinque anni ha perso le Unità Operative Complesse (UOC), quindi reparti con Direttore, Primario, autonomia di budget ecc. Di Otorinolaringoiatra, Oculistica, Fisiatria, Laboratorio Analisi, oltre all’Utic, ai tagli del personale, mancato adeguamento strutturale, Pronto Soccorso, Rianimazione e di buona parte della strumentazione medicale di alcuni reparti.

“Contrariamente gli ospedali di Fabriano e Jesi, “non hanno subito tagli”, da chi negli ultimi dieci anni ha persino amministrato il Comune di Senigallia, in cui quello stesso ospedale si trova, dovrebbe essere per chi  pronuncia tali affermazioni perlomeno imbarazzante. Una inconsapevolezza, per usare un linguaggio educato, che tali parole dette dal candidato presidente per la Regione Marche Mangialardi, confermano ancora una volta, qualora qualcuno avesse ancora dei dubbi, che chi si accanisce a sostenere tali tesi (ahimè per lui, ahimè per tutti i cittadini), non ha capito proprio nulla di ciò che sta dicendo e di ciò che è successo in città.

“O è stato mal consigliato!!…beata, e lo ripetiamo, “inconsapevolezza” (si può dire ignoranza?) di chi si candida a governare una Regione e la sanità di quella Regione  stessa.

“Speriamo solo – conclude il documento della Lega di Senigallia – che allo smantellamento in corso del proprio ospedale cittadino non faccia seguire quello della sanità pubblica marchigiana, già pesantemente martoriata dai cinque anni di gestione fallimentare da parte del Partito Dominante. Naturalmente questo messaggio della Lega, è rivolto anche al dott. Volpini, pretendente sindaco di Senigallia, anche lui responsabile silenzioso del disastro causato al nostro ospedale”.

PER SAPERNE DI PIU’

Mangialardi: “Nessun taglio all’Ospedale di Senigallia”

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: