“Nuove ondate di calore, la Lega preoccupata per gli anziani”

“Nuove ondate di calore, la Lega preoccupata per gli anziani”

SENIGALLIA – Dal Direttivo della Lega di Senigallia riceviamo: “La Protezione Civile ha emesso per le giornate del 30 e 31 luglio e per la giornata del 01 agosto specifici bollettini riguardanti il rischio “Ondate di calore”.

“Le previsioni indicano un livello di pericolo di colore rosso di livello 3, ovvero: “Ondata di calore – Le condizioni meteorologiche a rischio persistono per tre o più giorni consecutivi – Allerta dei servizi sanitari e sociali”.

“Ci sembra molto strano che il Comune di Senigallia tramite il proprio sito istituzionale non abbia divulgato adeguatamente questi bollettini di emergenza così importanti soprattutto per le persone anziane appartenenti alle categorie sociali più deboli, ovvero quelle che non dispongono di un impianto di climatizzazione; ciò soprattutto in un momento storico così delicato per via dell’epidemia di Covid-19.  A tal proposito basti ricordare l’enorme numero di decessi di persone anziane (soprattutto quelle residenti nei sottotetti) causato dalle ondate di calore nell’estate 2003.

“Il Ministero della salute ha pubblicato il 25 maggio 2020 uno specifico piano riguardante le ondate di calore, pianificando la messa in atto di determinate attività di prevenzione, prendendo anche in considerazione l’epidemia Covid-19 e la sua evoluzione http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2921_allegato.pdf

“Peraltro, andando sul sito del Ministero della Salute e cercando nella pagina dedicata alle mappe interattive per vedere i servizi nella propria Regione http://www.salute.gov.it/portale/caldo/mappaServiziTerritorioCaldo.jsp?lingua=italiano&id=4541&area=emergenzaCaldo&menu=vuoto  abbiamo visto che nella pagina web ASUR Regione Marche viene riportato il Piano per l’anno 2019 https://asur.marche.it/web/portal/-/s-o-s-ondate-di-calore-progetto-helios-2019, verosimilmente non del tutto applicabile in quanto non tiene conto dell’emergenza Covid-19.

“Che dire….Comune e Regione hanno bisogno di fare un bel cambio di passo alle prossime elezioni e la Lega segnerà un bel cambiamento se la cittadinanza avrà il coraggio e la forza di votare per  una svolta storica !

“La Lega c’è lavora anche in piena estate per il bene del territorio”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: