“Il progetto di edilizia sociale alla ex scuola di via delle Mimose è un intervento evitabile”

“Il progetto di edilizia sociale alla ex scuola di via delle Mimose è un intervento evitabile”

SENIGALLIA – “Non si può, con il paravento sempre utile delle politiche sociali, cementificare l’ennesima area verde comunale. Il progetto di edilizia sociale alla ex scuola di via delle Mimose – affermano i consiglieri comunali Roberto Paradisi e Luigi Rebecchini (nella foto) – è un intervento evitabile.

“Di questo passo verranno azzerati tutti i polmoni verdi cittadini. Anziché pianificare e progettare parchi urbani e aree per l’infanzia e i playground (aree sportive salutari  per svolgere sport non agonistico all’aria aperta), la nostra Amministrazione continua a radere al suolo il verde pubblico.

“Si ripensi non già l’intervento Erap di edilizia sociale quanto la sua ubicazione. Per quanto ci riguarda, Forza Italia con i civici si impegna a ripensare questo intervento spregiudicato e a salvare un’area verde che andrà invece valorizzata, magari pensando di utilizzare la volumetria della scuola – concludono Paradisi e Rebecchini – per progettare un ostello della gioventù con aree sport immerso nel verde”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: