Terza vittima in pochi giorni nel mare di Senigallia

Terza vittima in pochi giorni nel mare di Senigallia

SENIGALLIA – Terza vittima del mare, in poco meno di una settimana, a Senigallia. L’ultimo decesso oggi pomeriggio, poco dopo le 17, nelle acque antistanti l’Hotel Excelsior, sul lungomare Dante Alighieri.

Una turista bresciana di settant’anni, ospite insieme al marito all’Hotel Royal, è stata colta da malore mentre si trovava in acqua.

Nonostante il pronto intervento, sia del bagnino, sia del personale sanitario, nulla è stato potuto fare per salvarla.

Sul posto è anche arrivata l’eliambulanza del servizio sanitario regionale ed un medico si è calato direttamente sulla spiaggia con il verricello. Ma ogni tentativo di rianimazione è risultato vano.

L’altra settimana (giovedì) un senigalliese, da tempo residente a Firenze, di 87 anni, aveva perso la vita nel mare antistante il lungomare Mameli; mentre (venerdì) un turista milanese, di 71 anni, era invece deceduto, colto ugualmente da un malore, nelle acque antistanti la spiaggia sud di Marzocca.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: