Alla Rotonda a Mare Gianluca Goffi presenta il suo ultimo libro “Che Impresa Essere Donna”

Alla Rotonda a Mare Gianluca Goffi presenta il suo ultimo libro “Che Impresa Essere Donna”

SENIGALLIA – Domani (mercoledì 2 settembre) alle ore 21:15 presso la Rotonda a Mare Gianluca Goffi presenta il suo ultimo libro “Che Impresa Essere Donna” (Aracne Editrice Roma), risultato di una indagine a cui hanno partecipato oltre 800 occupate marchigiane sul tema “Donne, lavoro, impresa e conciliazione dei tempi di vita”. La presentazione è organizzata dalla Mondadori Bookstore di Senigallia, Corso 2 Giugno.

Il mercato del lavoro attuale ripropone una serie di problemi e squilibri che anni fa si pensava sarebbero stati superati in poco tempo. Quanto sono penalizzate le donne in questi anni di complessa evoluzione economica e sociale? Perché il lavoro femminile è ancora caratterizzato da salari più bassi, segregazione professionale, mobilità forzata, precarie prospettive di carriera? È vero o no che il lavoro delle donne porta altro lavoro a donne e uomini in un circuito virtuoso di potenziamento sociale ed economico? Dare una risposta a queste domande è urgente in modo particolare in Italia: l’Italia figura al penultimo posto in Europa quanto a divario occupazionale di genere, seguita solo dalla Grecia; agli ultimi posti in Europa per tasso di occupazione femminile si posizionano quattro regioni italiane. Il libro si propone di orientare le politiche attive in direzioni adeguate a valorizzare le potenzialità della componente femminile del lavoro e dell’imprenditoria.

Oltre alla presentazione dell’autore Gianluca Goffi, sono previsti gli interventi di: Rossana Berardi, Direttrice della Clinica Oncologica Università Politecnica delle Marche – Ospedali Riuniti Ancona; Giovanni Dini, Direttore del Centro Studi della CNA Marche; Claudia Mazzucchelli, Segretaria Generale della UIL Marche. Introduce Luciano Orlandini, Console Regionale dei Maestri del Lavoro. Il libro è stato promosso dai Maestri del Lavoro Consolato Regionale e Provinciali delle Marche e fa seguito ad un progetto di ricerca dell’Università Politecnica delle Marche a cui a cui hanno collaborato i sindacati CGIL, CISL e UIL Marche.

I posti sono limitati a causa delle norme sul distanziamento; l’accesso è gratuito, è gradita la prenotazione al link  https://www.vivaticket.com/it/biglietto/gianluca-goffi-che-impresa-essere-donna/151435

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: