Un giovane sorpreso con la droga al Parco della Pace

Un giovane sorpreso con la droga al Parco della Pace

Continuano a Senigallia e nel resto del comprensorio i controlli dei carabinieri

SENIGALLIA – Continuano i controlli dei Carabinieri in tutto il Comune di Senigallia, per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio e quelli legati allo spaccio di stupefacenti. Ieri pomeriggio i militari si sono recati nei pressi del Parco della Pace.

Aveva appena smesso di piovere, e seduto su una panchina i militari hanno trovato un giovane che fumava. Si sono quindi avvicinati per controllarlo meglio. Alla vista dei militari il ragazzo ha buttato velocemente a terra l’oggetto che teneva fra le dita, cercando di calpestarlo e nasconderlo.

Una volta raggiunto, i carabinieri hanno subito sentito l’odore dello stupefacente, e andando a verificare a terra in mezzo all’erba hanno trovato uno spinello, realizzato con dell’hashish. Il giovane è stato quindi portato in caserma, dove gli è stata contestato l’uso personale della droga. E’ stato segnalato alla Prefettura di Ancona come assuntore e lo spinello è stato sottoposto a sequestro amministrativo. Si tratta di un 21enne originario del Bangladesh e residente a Senigallia. E’ la prima volta che viene trovato in possesso di droga. Ora verrà avviato dalla Prefettura il programma di disintossicazione.

Continueranno anche nei prossimi giorni i controlli dei Carabinieri in tutti i luoghi dove viene ceduto o consumato lo stupefacente, per prevenire e contrastare questo pericoloso fenomeno.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: