L’INTERVISTA / Paolo Molinelli: “Dragare il Misa per rendere Senigallia più sicura”

L’INTERVISTA / Paolo Molinelli: “Dragare il Misa per rendere Senigallia più sicura”

SENIGALLIA – Della sicurezza della città, legata al fiume Misa, abbiamo parlato con Paolo Molinelli, candidato a sindaco di Senigallia dalle liste civiche Senigallia Bene Comune e Noi Cittadini.

Lo abbiano incontrato in uno dei luoghi strategici di Senigallia: ponte Garibaldi.

“Già l’immagine visiva del Misa – ci ha detto Molinelli – ci mostra le isole che sono al centro, fino alla foce, e questo ne riduce di molto la portata, creando inevitabilmente dei problemi.

“Ricordo che, quando ero ragazzo, la draga interveniva puntualmente per togliere i detriti. Cosa che da tanti anni non avviene più. E questo ha creato la situazione che vediamo davanti a noi.

“Il dibattito su vasche di espansione sì o no è fuorviante: se non scaviamo a fondo avremo sempre i problemi di oggi, con tutti i rischi conseguenti.

“La proposta che facciamo noi (Senigallia Bene Comune e Noi Cittadini) è quella di un’azione coordinata: scavare costantemente il letto del fiume e abbinarci la vasca di espansione la quale entra in azione solo quando necessario”.

QUI SOTTO la video-intervista:

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: