Il Pd di Ostra su Olivetti: “Non rappresenta il nuovo che avanza”

Il Pd di Ostra su Olivetti: “Non rappresenta il nuovo che avanza”

OSTRA – Dal Circolo del Partito democratico di Ostra riceviamo: “Non è consueto un intervento di un circolo Pd dell’interno nel dibattito legato al ballottaggio: lo facciamo per buona conoscenza del candidato Olivetti. Agli amici senigalliesi, al Comune più grande di questa valle e spesso capofila di iniziative e operazioni che ha coinvolto anche l’interno, vogliamo raccontare di questo candidato, le cui gesta abbiamo sperimentato per lungo tempo sul nostro territorio comunale.

“Massimo Olivetti consigliere per cinque anni dalle elezioni del 6 maggio 1990 (per intenderci era sindaco a Senigallia Primo Gazzetti), assessore all’urbanistica nella tornata successiva, capogruppo di minoranza dal 2004 al 2009 dopo le dimissioni del candidato Sindaco perdente Pellegrino, Sindaco dal 2009 al 2014, capogruppo di opposizione durante i cinque anni del mandato Storoni (2014-2019): di certo tutto può raccontare tranne che rappresenti il nuovo che avanza.

“Non può dirlo senz’altro  per l’esperienza amministrativa ultra ventennale esercitata su Ostra, ma non può dirlo soprattutto per l’impostazione che ha, rimasta sempre uguale a se stessa nel corso del tempo e sempre di retroguardia, sempre un passo indietro alle necessità di una comunità.

“La certificazione sull’inidoneità l’ha posta la cittadinanza, prevalentemente di centrodestra, non consentendogli un secondo mandato a Sindaco.

“Mancano proprio le basi per affidare una città a questo tipo di candidato: facilmente impressionabile dalle difficoltà, superficiale e sempre presidente di qualche comitato di comodo.

“Fabrizio invece, con paragonabile numero di anni di attività politica, conosce Senigallia e il territorio circostante, conosce le dinamiche e le necessità, ha dato prova di buona amministrazione e sensibilità. Buona riflessione a tutti”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: