Una donna ubriaca crea scompiglio davanti al supermercato

Una donna ubriaca crea scompiglio davanti al supermercato

SENIGALLIA – Momenti di scompiglio, nella tarda mattinata di oggi, all’esterno del supermercato Conad, in via Bonopera, davanti alla Stazione ferroviaria di Senigallia.

Una donna ubriaca, in stato di agitazione, ha colpito con un pugno un dipendente del supermercato. Immediatamente è stata fatta intervenire una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Senigallia. I militari hanno dapprima calmato la donna e poi l’hanno accompagnata in caserma, dove le sono state contestate delle sanzioni, sia per ubriachezza molesta, sia per il mancato uso della mascherina.

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: