Dipende da noi: “Una provocazione la rimozione dello striscione per Giulio Regeni”

Dipende da noi: “Una provocazione la rimozione dello striscione per Giulio Regeni”

SENIGALLIA – Dal Comitato di Senigallia di Dipende da noi riceviamo: “La rimozione dalla facciata del Palazzo Comunale da parte della nuova Amministrazione  dello striscione “ Verità per Giulio Regeni” rappresenta una provocazione ed una ferita per la nostra comunità cittadina e la lettera inviata al Presidente del Consiglio ed al Ministro degli Esteri non ne attenua la ingiustificabilità, anzi secondo noi aggiunge al danno la beffa.
“Vogliamo ricordare alla Amministrazione comunale che quello striscione che ricorda la tragica vicenda del nostro concittadino caduto nelle mani della polizia egiziana è stato proposto in tutta Italia da una organizzazione super partes quale Amnesty International, fatto proprio a Senigallia dalla Scuola di Pace Vincenzo Buccelletti Organismo del  Comune di Senigallia che ha acconsentito alla sua affissione sul Palazzo Comunale, gesto simbolico senza dubbio ma che serviva a mantenere viva nei cittadini di Senigallia e delle tante Città d’ Italia che hanno aderito la memoria e la tensione morale su una tragica vicenda che non ha ancora trovato soluzione visto l atteggiamento omertoso delle autorità egiziane.
“La rimozione di quello striscione che , ripetiamo, non ha una colorazione politica se non quella della umanità, della non violenza  della verità e della giustizia, rappresenta una ferita per tutta la  comunità cittadina democratica.

“Per questo invitiamo l’Amministrazione comunale a riaffiggerlo nel posto da dove è stato rimosso e nel frattempo,  causa pandemia vista la impossibilità di scendere in piazza,  proponiamo a tutte le Associazioni cittadine, La Scuola di Pace, L’Anpi,  i Partiti  a farsi carico della collocazione nella piazza comunale e della gestione comune  di un tazebao, di un giornale murale o quant’altro che riproduca esattamente quanto è stato rimosso “Verità per Giulio Regeni”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: