Martedì a Senigallia, Fano, Marotta e Frontone cerimonie per ricordare le vittime della Lanterna Azzurra di Corinaldo

Martedì a Senigallia, Fano, Marotta e Frontone cerimonie per ricordare le vittime della Lanterna Azzurra di Corinaldo

SENIGALLIA – “Uniti nel ricordo”: questo il titolo dell’iniziativa in memoria della tragedia di Corinaldo, che si terrà martedì 8 dicembre alle 18,30 in contemporanea nelle città di Senigallia, Fano, Marotta e Frontone.

L’iniziativa, promossa dal Comitato Genitori Unitario, si terrà a Senigallia nel Palazzo comunale. Il sindaco si ritroverà assieme ad alcuni ragazzi ed ai parenti delle vittime: dopo un breve saluto istituzionale, i ragazzi leggeranno il vademecum del Co.Ge.U per il divertimento sicuro, e parenti ed amici di Emma, Daniele ed Eleonora potranno portare una testimonianza di ricordo alle vittime di questa terribile tragedia.

In ottemperanza alle vigenti norme anti-Covid, gli eventi commemorativi verranno trasmessi in diretta Facebook sulle rispettive pagine istituzionali dei Comuni, per permettere a tutta la cittadinanza di restare virtualmente unita tramite la rete.

Al mattino di martedì 8, sempre nel rispetto delle normative anti-Covid19, si terrà alle ore 11.45 in Duomo la celebrazione della Santa Messa.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: