Continuano i controlli anti-Covid, due ragazzi sanzionati nei giardini della Rocca

Continuano i controlli anti-Covid, due ragazzi sanzionati nei giardini della Rocca

SENIGALLIA – In questi giorni continuano, a Senigallia, i controlli dei carabinieri per far rispettare le norme anti-Covid e per far trascorrere delle festività, per quanto possibile, tranquille a tutti.

Ieri pomeriggio (sabato) i militari della locale Compagnia hanno sanzionato, per la violazione delle norme anti-Covid, due  ragazzi che bivaccavano, dopo le 18, ai giardini della Rocca roveresca.  Si tratta di due giovani di venti e ventisette anni, di nazionalità marocchina, residenti a Marzocca.

Nello stesso pomeriggio di sabato, sul lungomare Marconi, i carabinieri hanno anche sequestrato amministrativamente 10 ombrelli ad un venditore abusivo. Si tratta di un cittadino marocchino di 62 anni, residente a Gualdo Tadino, che è stato anche sanzionato per la violazione delle norme sul commercio nelle aree pubbliche (multa di 5.000 euro).

Nello stesso pomeriggio i carabinieri hanno anche sanzionato un parcheggiatore abusivo, controllato nell’area antistante il supermercato Conad, in viale Bonopera. Si tratta di un nigeriano di 32 anni, residente in provincia di Fermo.

Nella foto: i giardini della Rocca roveresca, come si presentavano ieri pomeriggio (sabato), poco dopo le 18

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: