L’Amministrazione di Corinaldo pronta a mettere in sicurezza il tratto di mura di Viale del Fosso

L’Amministrazione di Corinaldo pronta a mettere in sicurezza il tratto di mura di Viale del Fosso

CORINALDO – Anche l’Amministrazione comunale di Corinaldo interviene sulle crepe lungo le mura cittadine. Problema evidenziato ieri dal nostro giornale.

“Nei giorni scorsi – si legge in una nota diffusa dal Comune – il sistema di monitoraggio e controllo delle mura cittadine attivato da tempo dall’Amministrazione comunale ha segnalato il repentino peggioramento di alcune lesioni nel tratto di mura lungo Viale del Fosso che vanno dalla “Torre della Rotonda” alla “Torre del Calcinaro” compreso.

“La problematica, già sotto osservazione da parte dei tecnici – si legge sempre nell’intervento del Comune -, era stata oggetto di un’attenta indagine conoscitiva sia da un punto di vista geologico che tecnico per indagare le cause determinanti.

“L’attività di monitoraggio, oltre all’impiego di indagini dirette (scavi e perforazioni) è stata implementata nel tempo anche con l’ausilio di presidi di monitoraggio elettronici da remoto, quali inclinometri e piezometri.

“Dalla verifica dei dati fino ad oggi raccolti, è stata quindi riscontrata la repentina accelerazione dei movimenti e delle lesioni che hanno portato l’Amministrazione – si legge sempre nel documento diffuso oggi – a considerare interventi di messa in sicurezza in tempi brevi. In primo luogo interventi a tutela del bene e della sicurezza dei cittadini. Nei prossimi giorni si procederà ad installare sistemi di puntellamento per diminuire ogni rischio di cedimenti ulteriori e permettere la progettazione e quindi l’avviamento nel più breve tempo possibile dei lavori di ripristino tramite procedura di somma urgenza.

“Contestualmente all’attività di messa in sicurezza – conclude la nota del Comune di Corinaldo -, la strada di Viale del Fosso è stata momentaneamente interdetta al passaggio delle auto e al relativo parcheggio”.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: