Dopo il collaudo il Ponte 2 Giugno aperto al passaggio dei pedoni

Dopo il collaudo il Ponte 2 Giugno aperto al passaggio dei pedoni

SENIGALLIA – Da oggi il nuovo Ponte 2 Giugno, al centro della città, è stato riaperto al transito pedonale. Si tratta di un primo, importante, passo verso la totale fruizione della struttura.

Le due parti di Senigallia – viale Carducci e Corso 2 Giugno – a questo punto possono essere raggiunte più agevolmente. Come del resto avveniva prima dell’installazione del cantiere e dell’abbattimento della vecchia struttura.

Questa mattina si era proceduto al programmato collaudo del ponte: otto camion, carichi, erano stati infatti posizionati sulla carreggiata per verificarne la stabilità. E, visto il risultato positivo del collaudo, è stato poi deciso di aprire il ponte al passaggio dei pedoni.

In via provvisoria, in attesa della conclusione dei lavori e della definitiva chiusura del cantiere, al centro della carreggiata è stato così realizzato un passaggio per i pedoni.

Per cui, per il momento, niente auto e neppure biciclette. Ma, per la conclusione dei lavori e per l’apertura definitiva, è ormai solo questione di giorni.

“La Regione Marche – afferma in una dichiarazione inviataci questa sera il capogruppo in Consiglio regionale di Rinasci Marche, Luca Santarelli – ha finanziato per intero la realizzazione dell’opera risolvendo l’annoso problema della sicurezza idraulica e della viabilità. Denaro pubblico speso per il futuro della sicurezza cittadina e del territorio di Senigallia”.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: