#ioapro, stasera anche il ristorante Lanterna blu di Marzocca è rimasto aperto per protesta

#ioapro, stasera anche il ristorante Lanterna blu di Marzocca è rimasto aperto per protesta

Massiccio intervento delle forze dell’ordine che hanno multato e identificato il gestore ed i clienti presenti

SENIGALLIA – L’iniziativa di protesta, andata in scena questa sera in tutta Italia, con l’hashtag #io apro ha contagiato anche la nostra città.

A protestare, sfidando le sanzioni, tenendo aperto il locale fino alle ore 22, è stato il gestore del ristorante Lanterna blu, sulla Statale Adriatica, a Marzocca.

Inevitabile – considerato che la disubbidienza al provvedimento di chiusura era stata annunciata da giorni – l’arrivo di carabinieri, agenti di polizia e vigili urbani che hanno – disposizioni alla mano – multato sia il gestore, sia i clienti presenti.

I clienti – una quindicina, all’interno di un locale ampio – avevano raggiunto il ristorante dalle 19.30 in poi. Un’ora dopo l’arrivo delle forze dell’ordine (almeno sedici, tra personale in divisa ed in borghese) che hanno proceduto all’identificazione di tutti i presenti. Ci sono stati anche alcuni momenti di concitazione, ma il tutto nei limiti della civile contestazione.

Va comunque detto che diversi ristoratori e proprietari di bar che, inizialmente, in tutta Italia, avevano aderito all’iniziativa di protesta, tra l’altro partita nelle Marche (da Pesaro), fra questa mattina ed oggi pomeriggio, si sono tirati indietro, onde evitare ripercussioni.

Per cui la protesta, nonostante la disperazione di un settore messo in ginocchio dalla pandemia, diciamolo chiaramente, non ha ottenuto una partecipazione larghissima in campo nazionale. Gli appelli alla disubbidienza hanno raccolto infatti più adesioni simboliche che di fatto.

Ma il gestore della Lanterna blu ha deciso di percorrere la sua strada. All’interno del ristorante, ovviamente, massimo rispetto di tutte le disposizioni, distanze e mascherine comprese. Come, del resto, avviene normalmente a pranzo, quando si può restare aperti – in area gialla – senza alcun problema.

Adesso, sia il gestore, sia i clienti presenti all’interno del ristorante al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine, attendono i verbali per poi presentare ricorso attraverso i loro legali.

Nelle foto: l’esterno del ristorante Lanterna Blu, a Marzocca, questa sera durante l’intervento delle forze dell’ordine

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: