Campagnolo e Cameruccio: “Il Bosco Topolino non sarà trasformato in un parcheggio”

Campagnolo e Cameruccio: “Il Bosco Topolino non sarà trasformato in un parcheggio”

“La faziosità di Diritti al Futuro ci fa sorridere e rende ancor più evidente la mancanza di argomenti da parte dell’opposizione”

SENIGALLIA – “La cura del verde e in generale la tutela dell’ambiente dove viviamo è alla base dell’azione amministrativa della nostra Giunta guidata dal Sindaco Olivetti. Pertanto riteniamo necessario rispondere e chiarire la situazione in merito alla distorsione della verità fatta da Diritti al Futuro”. Lo affermano gli assessori comunali Elena Campagnolo e Gabriele Cameruccio (nelle foto, a sinistra).

“Si parla della realizzazione di un parcheggio nel mezzo del Bosco Topolino. Niente di più lontano dalla realtà.

“La recinzione, visibile nella foto dell’articolo di Diritti al Futuro, era stata collocata nei mesi precedenti al nostro insediamento al fine di realizzare un gattile, cosa che dovrebbe essere bene nota al consigliere Pergolesi.

“Gli eventuali parcheggi saranno realizzati limitatamente ad una fascia perimetrale dell’area, lato strada, non all’interno del bosco. Tutto rimarrà invariato, anzi è prevista la piantumazione di nuove alberature.

“La faziosità di questo articolo ci fa sorridere e rende ancor più evidente la mancanza di argomenti da parte dell’opposizione, dal momento che si potrebbe avere un dialogo costruttivo e non solo accusatorio per il bene di Senigallia.

“Si coglie l’occasione – aggiungono gli assessori Elena Campagnolo e Gabriele Cameruccio – per puntualizzare che il Bosco Topolino, già in occasione del confronto avvenuto con le associazioni ambientaliste è stato proposto come area verde da riqualificare proprio con l’aiuto di queste ultime, vista la situazione tragica e disastrata dell’area.

“Ci chiediamo se oltre a polemizzare, Diritti al Futuro, sappia anche proporre qualcosa di utile per il recupero di quest’area lasciata al degrado, da diversi anni priva di qualsiasi cura e improvvisamente tornata alla ribalta – concludono gli assessori – come un polmone verde, lasciato all’abbandono per diverso tempo”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: