Senigallia città cardioprotetta con altri 4 defibrillatori nei quartieri

Senigallia città cardioprotetta con altri 4 defibrillatori nei quartieri

SENIGALLIA – Senigallia città cardioprotetta. E’ questa la finalità del progetto SOS cuore – Italia nel cuore – realizzato dalla Cooperativa Sociale Solution e che sarà portato a compimento in questi giorni in collaborazione con alcuni imprenditori locali, l’Amministrazione comunale di Senigallia, Croce Rossa e Protezione Civile.

Quattro defibrillatori, adeguatamente segnalati, saranno posizionati nel territorio comunale: si è partito oggi con la prima installazione a Cesano, mentre è prevista per i prossimi giorni quella a Cesanella, nel Parco della Pace ed in zona Ciarnin.

Alla cerimonia di inaugurazione di questa mattina hanno partecipato per l’Amministrazione comunale l’assessore ai servizi alla persona Cinzia Petetta, l’assessore ai Lavori Pubblici Nicola Regine e il presidente del Consiglio comunale Massimo Bello.

Scopo principale del progetto è quello di trasmettere alla popolazione la cultura del primo soccorso in situazioni di emergenza: la morte cardiaca è infatti una delle maggiori cause di mortalità tra giovani ed adulti e diventa quindi fondamentale poter disporre nel territorio di una adeguata dotazione di defibrillatori.

Questa iniziativa si inserisce all’interno di un progetto più ampio denominato “Un defibrillatore a portata di mano” coordinato dal Comitato di Protezione Civile grazie al quale possiamo già contare nel territorio comunale su 19 dispositivi DAE (defibrillatori) installati in posizione strategica in zone ad alta affluenza di persone.

E’ possibile visualizzare la posizione dei dispositivi DAE nella sezione dedicata esistente all’interno del portale della protezione civile www.protezionecivilesenigallia.it

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: