Vaccinati questa mattina ospiti e personale della casa di riposo della Fondazione Città di Senigallia

Vaccinati questa mattina ospiti e personale della casa di riposo della Fondazione Città di Senigallia

SENIGALLIA – Il vaccino è arrivato. E, finalmente, questa mattina, sono state avviate le operazioni di vaccinazione di ospiti e personale della casa di riposo gestita dalla Fondazione Città di Senigallia.

Dopo il rinvio delle operazioni, che sarebbero dovute iniziare lo scorso 23 gennaio, finalmente si è proceduto alla somministrazione dei vaccini in una struttura che, durante la pandemia, è stata – ed è – sotto pressione.

Nella casa di riposo della Fondazione Città di Senigallia si contano circa 100 persone tra dipendenti, collaboratori esterni ed anziani ospiti. Anche qui, per il richiamo, si dovranno attendere 21 giorni. Per cui, imprevisti a parte, nella seconda settimana di marzo le operazioni dovrebbero essere concluse.

Durante tutta la cosiddetta seconda ondata di diffusione del Covid-19 non vi sono contagiati all’interno della residenza protetta. “Questo risultato, arrivato grazie agli sforzi in prima persona del presidente dottor Michelangelo Guzzonato, della direzione e di tutto il personale, oltre alla collaborazione con le istituzioni sanitarie del territorio, ci inorgoglisce – spiega il componente del Cda Francesco Mancini -. Siamo però consapevoli che non saremo al sicuro fino alla completa immunizzazione, prevista per la seconda metà di marzo. Con la somministrazione dei vaccini confidiamo di avere un’arma in più nella lotta alla pandemia e, soprattutto, di poter tornare presto a una più normale gestione dei rapporti tra ospiti e familiari”.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: