Servivano bevande dopo le ore 18: 2 locali chiusi dai carabinieri a Senigallia e Serra de’ Conti

Servivano bevande dopo le ore 18: 2 locali chiusi dai carabinieri a Senigallia e Serra de’ Conti

ANCONA – Due locali sono stati chiusi e 39 persone sanzionate per il mancato rispetto delle normative sul Covid-19 nell’ambito dei controlli effettuati, nel fine settimana, dai carabinieri.

In particolare, a Senigallia, i militari del Nucleo operativo radiomobile della locale Compagnia, hanno sanzionato il titolare di una birreria, in quanto sorpreso a svolgere, alle ore 19, la propria attività, servendo bevande a 9 persone presenti all’interno del locale durante il controllo. L’esercente aveva abbassato la saracinesca ma all’interno continuava la sua attività. Il locale è stato chiuso per cinque giorni ed anche i clienti trovati all’interno, sono stati multati.

A Serra de’ Conti, i carabinieri della locale Stazione hanno chiuso un altro locale, sempre per 5 giorni, e sanzionato il gestore in quanto continuava a somministrare bevande a 2 persone (anche loro sanzionate) sedute al tavolo dopo le ore 18.

Inoltre, a Senigallia e ad Ostra, i Carabinieri hanno multato 2 stranieri che, in evidente stato di ubriachezza, infastidivano i passanti.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: