Tutto esaurito nell’area Covid dell’Ospedale di Senigallia: pazienti in attesa di ricovero al Pronto soccorso

Tutto esaurito nell’area Covid dell’Ospedale di Senigallia: pazienti in attesa di ricovero al Pronto soccorso

SENIGALLIA – Negli ospedali marchigiani scatta l’allarme Covid. Ovunque, infatti, la situazione si fa sempre più preoccupante.

In particolare nelle sette strutture ospedaliere della provincia di Ancona, ormai prossime al collasso.

I reparti Covid sono infatti strapieni e molti pazienti sono in attesa nei locali dei Pronto soccorso.

A Senigallia i 31 posti Covid (23 nel reparto semi intensivo e 8 nell’altro reparto) sono da giorni tutti occupati, tanto che tre persone sono, al momento, in attesa di ricovero nei locali del pronto soccorso.

E tutto questo, purtroppo, si sta verificando, mentre la situazione si fa, con il passare delle ore, sempre più allarmante.

Basti pensare che, questa mattina, il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati altri 919 positivi e ben 437 sono in provincia di Ancona.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: