La manovra finanziaria del Comune di Senigallia da oggi all’esame dei consiglieri / VIDEO

La manovra finanziaria del Comune di Senigallia da oggi all’esame dei consiglieri / VIDEO

Il sindaco Massimo Olivetti presenta – con un video – le principali linee di indirizzo della sua Amministrazione

SENIGALLIA – Prendono il via ufficialmente oggi i lavori della sessione bilancio delle sette Commissioni permanenti e del Consiglio comunale che porteranno l’Ente ad approvare la manovra finanziaria e di bilancio 2021-2023 entro il 19 marzo.

La Giunta Olivetti, su proposta dell’assessore al bilancio e alle finanze, Ilaria Bizzarri, ha approvato lo scorso 2 marzo gli schemi di bilancio 2021-2023, trasmettendo i provvedimenti alla Presidenza del Consiglio comunale per gli adempimenti di rito previsti dall’ordinamento locale.

Il 4 marzo il presidente del Consiglio Massimo Bello ha poi inviato tutte le proposte relative alla manovra ai consiglieri e, dopo la riunione dell’Ufficio di Presidenza del 5 marzo ai sensi dell’art. 15 comma 2° lettera g), dell’art. 25 comma 5° e dell’art. 27 comma 5 del Regolamento, che attribuisce al presidente il coordinamento delle attività delle Commissioni consiliari, ha convocato le sedute delle sette Commissioni permanenti, che dovranno esaminare tra oggi (giovedì 11) e domani (venerdì 12 marzo), in sede referente, i sei provvedimenti, che compongono l’intera manovra della Giunta Olivetti.

Oggi e domani, quindi, i consiglieri comunali saranno chiamati ad approfondire la proposta di bilancio 2021-2023 in sei sedute della sesta Commissione (bilancio, sviluppo economico, innovazione) congiuntamente con la prima (affari istituzionali), con la seconda (urbanistica e lavori pubblici) e la terza (ambiente, trasporti, viabilità), con la quarta (turismo, gemellaggi, sport e cultura), con la quinta (pubblica istruzione, formazione, lavoro) e con la settima (sanità e servizi sociali), a cui parteciperanno sindaco, assessori, funzionari, tecnici e revisori dei conti.

Le sedute delle sette Commissioni permanenti saranno trasmesse in diretta streaming e si possono seguire sul sito istituzionale (www.comune.senigallia.an.it) del Comune: oggi (giovedì 11 marzo) alle ore 9,30 (sesta Commissione), alle 14,30 (sesta e prima Commissione congiunte), alle ore 17 (sesta, seconda e terza Commissione congiunte) e alle ore 20,45 (sesta, quarta e quinta Commissione congiunte); domani (venerdì 12 marzo) alle ore 9,30 (sesta e settima Commissione congiunte) e alle ore 14,30 (sesta Commissione), dopodiché la manovra sarà ‘licenziata’ ed inviata al Consiglio comunale, di cui il presidente Massimo Bello ha già calendarizzato i lavori dell’aula da riservare esclusivamente all’approvazione della manovra finanziaria della Giunta Olivetti.

Proprio ieri la Conferenza dei capigruppo, presieduta da Massimo Bello, ha dato anche il via libera all’organizzazione e alla convocazione della seduta del Consiglio prevista per giovedì 18 marzo, con eventuale prosecuzione venerdì 19 marzo, i cui lavori inizieranno a partire dalle ore 8,30 del mattino e, considerando la rilevanza della sessione bilancio, potrebbero proseguire venerdì 19 marzo, a cominciare sempre dalle ore 8,30 del mattino.

“Con l’apertura dei lavori delle Commissioni permanenti – commenta il presidente Bello (nella foto)- prende ufficialmente avvio uno dei momenti più importanti, più delicati e più articolati dell’attività del Consiglio comunale. La sessione bilancio rappresenta la fase, nella quale il confronto istituzionale acquista una rilevanza interessante e in cui i consiglieri possono entrare soprattutto nel merito di una proposta come la manovra finanziaria, che rappresenta il cuore dell’attività amministrativa”.

“Da parte delle Commissioni e del Consiglio – aggiunge Massimo Bello – mi aspetto, quindi, un confronto leale e costruttivo. Un dibattito istituzionale di qualità, dal quale possano uscire proposte serie ed incisive per il bene della città. L’aula del Consiglio è sovrana nelle dinamiche del bilancio ed è per questo che, di fronte alla proposta della Giunta, mi aspetto di trovare una convergenza sulle idee, sui progetti e sui valori, che debbono contraddistinguere la politica delle scelte da quella che predilige la polemica sterile”.

“Alla città, alle famiglie e alle imprese servono risposte, sicurezza ed equilibrio, ma soprattutto una manovra finanziaria e di bilancio il più possibile condivisa, scevra da pregiudizi e giudizi superficiali. Nello specifico, la manovra di bilancio, che è arrivata all’attenzione del Consiglio, si inserisce tra l’altro in una situazione drammatica, a causa delle conseguenze del fenomeno pandemico, contro cui tutti siamo chiamati a lottare. Questo è il momento, in cui dobbiamo dimostrare serietà e responsabilità fino in fondo. Tutti i consiglieri, sia di maggioranza che di minoranza, hanno il dovere di non dimenticare mai la serietà e la responsabilità dell’incarico che ricoprono. Sono sicuro che il Consiglio di Senigallia non deluderà le aspettative”.

Ed il sindaco Massimo Olivetti presenta con un video le principali linee di indirizzo del bilancio di previsione del Comune di Senigallia.

QUI SOTTO il video del sindaco:

 

 

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: