Disoccupata ed in difficoltà minaccia di gettarsi nel vuoto, salvata dai carabinieri

Disoccupata ed in difficoltà minaccia di gettarsi nel vuoto, salvata dai carabinieri

SENIGALLIA – Una senigalliese, disoccupata ed in difficoltà economiche, ha tentato di togliersi la vita. Ma due carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Senigallia, subito intervenuti, sono riusciti a tranquillizzarla ed a farla desistere dal compiere l’insano gesto.

Ieri pomeriggio la donna – 42 anni – è salita sul terrazzo del centro commerciale Conad, in via Abbagnano, avvicinandosi al parapetto, minacciando di gettarsi nel vuoto.

Scattato l’allarme sono subito intervenuti sul posto i militari che l’hanno avvicinata, riuscendo a tranquillizzarla.

Subito dopo la donna è stata accompagnata in ospedale per ulteriori accertamenti.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: