Accolto anche nella vallata del Misa e del Nevola l’appello “Uniamoci per salvare l’Italia”

Accolto anche nella vallata del Misa e del Nevola l’appello “Uniamoci per salvare l’Italia”

SENIGALLIA – Proseguendo il lavoro intrapreso a fine febbraio dal Comitato provinciale di Ancona, le sezioni Anpi di Arcevia, Castelleone di Suasa, Ostra, Senigallia e Trecastelli hanno riproposto un incontro per la vallata Misa-Nevola, così da far diventare l’appello nazionale, “Uniamoci per salvare l’Italia”, un’occasione di incontro e di confronto anche a livello locale.

Sabato scorso alle ore 16, infatti, si sono incontrati on line i presidenti delle varie sezioni, esponenti del movimento Dipende da noi, del Pd, dei Giovani Democratici, di Libera, della Cgil e di Possibile, con il fine di unire le forze e di promuovere con lo sguardo di oggi un impegno democratico e antifascista che viene da lontano.

Riconoscendosi nei valori della giustizia sociale, della libertà, della democrazia, della solidarietà, della pace e del lavoro si intraprende un percorso condiviso per sconfiggere l’emergenza Covid, per cambiare l’Italia e per ricreare una società diversa. Un cammino che parte da azioni concrete legate al territorio e ai suoi reali bisogni ed emergenze.

C’è ovviamente la disponibilità ad allargare ulteriormente la partecipazione ad altre organizzazioni, che si riconoscono nell’appello e nella volontà di affrontare unitariamente le difficoltà provocate o aggravate dalla pandemia.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: