Il personale dell’Ospedale di Senigallia chiede un parcheggio gratuito

Il personale dell’Ospedale di Senigallia chiede un parcheggio gratuito

SENIGALLIA – Gli infermieri in servizio all’Ospedale di Senigallia chiedono un parcheggio gratuito dove poter lasciare le loro auto prima di recarsi al lavoro.

Nei giorni scorsi hanno anche inviato una petizione al sindaco di Senigallia, Massimo Olivetti, e al Direttore generale dell’Area Vasta 2, Giovanni Guidi. Ed hanno anche avviato una raccolta di firme in città.

“Siamo – si legge nel testo della petizione – infermieri in servizio presso l’ospedale di Senigallia. Con questa raccolta firme vogliamo sottoporre all’attenzione pubblica il problema dei parcheggi per recarsi al posto di lavoro, poiché, in questo periodo in cui si sta lavorando sotto pressione, facendo spesso doppi turni, con ferie revocate, etc, il non avere uno spazio attiguo al luogo di lavoro, si va ad aggiungere ai tanti disagi sopra descritti.

“Le persone devono essere portate a conoscenza anche di questa situazione, difatti chi viene, da fuori città, deve utilizzare l’automobile per recarsi al lavoro, deve vagare ogni giorno alla ricerca di un parcheggio, oltretutto a pagamento.

“In questo periodo terribile per noi sanitari – si legge sempre nella petizione -, richiedere il pagamento di un ticket per posteggiare la nostra auto, che utilizziamo per recarci al lavoro, rappresenta veramente un atto ingrato.

“Pertanto, siamo gentilmente a richiedere al Signor Sindaco e alla nostra Azienda Sanitaria di competenza, di trovare quanto prima una soluzione per porre fine a tale situazione, e di individuare un’area idonea ed agevole per noi sanitari che veniamo da fuori città, in cui poter parcheggiare gratuitamente le nostre auto”.

LA PETIZIONE da firmare a questo link:

http://chng.it/s7C5dZKQ

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: