La Biblioteca Antonelliana tra i più attivi poli culturali della regione

La Biblioteca Antonelliana tra i più attivi poli culturali della regione

SENIGALLIA – La Biblioteca Antonelliana di Senigallia si conferma uno dei poli culturali più attivi del territorio regionale. La Regione Marche ha approvato infatti una graduatoria delle biblioteche sulla base del maggior numero di prestiti effettuati selezionando le prime 6 per ciascuna provincia.

La Biblioteca comunale Antonelliana è risultata al 3′ posto nella provincia di Ancona e ha potuto beneficiare di un buono di 1.000,00 euro da utilizzare per l’acquisto di libri.

Le biblioteche sono state selezionate in base al maggior numero di prestiti agli utenti realizzati nel 2020 così come determinato dalle registrazioni dei “prestiti esterni” sulla piattaforma di Management Library System SebinaOpenLibrary in uso a tutte le biblioteche aderenti .

Molto buoni anche i dati che riguardano le iscrizioni a MLOL (MediaLibraryOnLine), con un costante incremento del numero degli utenti già abilitati alla piattaforma. Notevole successo ha riscosso anche l’attività per i ragazzi e bambini svolti dalla Biblioteca Antonelliana sui propri canali social.

Da segnalare tra gli altri l’appuntamento “Ti leggo una storia” (NPL) con una media di 120 visualizzazioni a lettura, i laboratori per bambini (video-tutorial) con una media di 85 visualizzazioni ad appuntamento, l’evento “Libri all’angolo” con 964 visualizzazioni e per finire il webinar gratuito ”L’educazione alla cittadinanza digitale tra scuola e biblioteca”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: