Covid, cosa abbiamo fatto e cosa rimane da fare: giovedì conversazione con il professor Guido Silvestri

Covid, cosa abbiamo fatto e cosa rimane da fare: giovedì conversazione con il professor Guido Silvestri

SENIGALLIA – Giovedì pomeriggio (15 aprile) interessante iniziativa del Liceo Enrico Medi di Senigallia. E’ infatti previsto un collegamento in streaming con il professor Guido Silvestri, virologo, immunologo, patologo di rilevanza internazionale. “Vanto del nostro Liceo – come si legge nella presentazione dell’iniziativa -, essendo uno dei nostri più prestigiosi ex alunni”.

Guido Silvestri, senigalliese, è attualmente professore e direttore di Dipartimento alla Emory University di Atlanta, in Georgia. Giovedì pomeriggio sarà in collegamento in streaming, sulla piattaforma Cisco Webex e sul canale You Tube del Liceo Enrico Medi, a partire dalle ore 16.

Sarà un’occasione importante, per avere un quadro più chiaro della situazione pandemica che stiamo vivendo, disegnando i possibili futuri scenari, ma anche per conoscere la storia di uno studente senigalliese che ha, con determinazione, conquistato un ruolo di grade rilievo nella comunità scientifica internazionale.

Guido Silvestri risponderà volentieri alle domande che saranno poste dai partecipanti all’incontro attraverso la chat dell’evento.

Se qualcuno volesse anticipare qualche quesito da sottoporre al professor Silvestri, lo può inviare a vicepreside@liceomedi-senigallia.it

Per partecipare all’evento è necessario accedere con le credenziali fornite e, ove richiesto, registrarsi con nome, cognome ed indirizzo mail.

Evento: INCONTRO CON GUIDO SILVESTRI

Indirizzo evento:

https://liceomedi.webex.com/liceomedi-it/onstage/g.php…

Descrizione: COVID-19: COSA ABBIAMO FATTO E RIMANE DA FARE

Conversazione con Guido Silvestri, Professore e Direttore di Dipartimento, Emory University, Atlanta; prestigioso ex-alunno del Liceo Medi

Numero evento: 183 817 1403

Password evento: MZkMh37snj8

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: