A Senigallia le aree verdi saranno utilizzate per l’attività sportiva

A Senigallia le aree verdi saranno utilizzate per l’attività sportiva

SENIGALLIA – La Giunta Olivetti nell’ultima seduta ha approvato l’utilizzo di aree verdi pubbliche per attività sportiva.

Grazie al mitigamento normativo, le associazioni sportive che fino ad oggi sono state chiuse potranno svolgere attività all’aperto. Il tutto nel rispetto delle prescrizioni vigenti.

Su proposta dell’assessore allo Sport, Riccardo Pizzi, in collaborazione con l’Uffico Verde e Ambiente dell’assessore Campagnolo, il Comune mette a disposizione alcune aree verdi pubbliche ove è autorizzata l’attività sportiva all’aperto da parte delle società e/o associazioni sportive le cui attività sono state sospese a causa della fase emergenziale. Tale possibilità sarà prevista dal 26/04 al 30/09, salvo proroghe.

Le aree in questione sono: Giardini Lörrach, area verde Borgo Bicchia, area verde di via Cagli, Giardini Caduti di Nassiriya, area verde Cannella, area verde Piazza Malfi, Parco della Pace, area verde dietro il Centro commerciale “Il Molino”.

Questa scelta si pone in linea con quanto adottato sino ad oggi dall’Amministrazione comunale: stare vicino a tutti i cittadini che hanno subito ripercussioni economiche a causa della fase emergenziale.

Il modello per richiedere l’utilizzo delle aree è scaricabile all’interno del sito istituzionale www.comune.senigallia.an.it

Per informazioni è possibile contattare l’ufficio sport al numero 071.6629306 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.00 e il martedì e giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00.

Nella foto: gli assessori Riccardo Pizzi ed Elena Campagnolo

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: