I carabinieri trovano 10 persone a pranzo: ristorante del lungomare chiuso per 5 giorni

I carabinieri trovano 10 persone a pranzo: ristorante del lungomare chiuso per 5 giorni

SENIGALLIA – Anche nella nostra città continuano, da parte delle forze dell’ordine, i controlli mirati, soprattutto nei fine settimana, per cercare, in tutte le maniere, di frenare i contagi.

Il Ministero degli Interni ha infatti inviato ai prefetti una circolare con la quale si invita ad intensificare i servizi sul territorio che “dovranno in particolare concentrarsi sulle possibili situazioni di sovraffollamento, privilegiando, quindi, le aree interessate dalla presenza di locali ed esercizi aperti al pubblico e da più intensi flussi di mobilità”.

Ed in seguito alle disposizioni del Viminale anche a Senigallia sono stati accentuati servizi e controlli. E nel primo pomeriggio di ieri (sabato) i carabinieri hanno potuto così accertare, all’interno di un ristorante del lungomare Marconi, la presenza di dieci persone, sedute ai tavoli mentre consumavano il pranzo.

Siccome i carabinieri hanno potuto verificare che le persone presenti nel ristorante non avevano alcuna autorizzazione e che, inoltre, non potevano fruire neppure del servizio catering, come inizialmente prospettato, sono state tutte sanzionate.

Oltre ai dieci clienti seduti ai tavoli del locale è stato sanzionato anche il titolare dell’esercizio commerciale. Inoltre il ristorante, come previsto dalle disposizioni attualmente in vigore, dovrà restare chiuso per cinque giorni per violazione delle norme anti-Covid.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: