Il confine orientale e le Foibe al centro del terzo incontro promosso dall’Anpi di Trecastelli

Il confine orientale e le Foibe al centro del terzo incontro promosso dall’Anpi di Trecastelli

TRECASTELLI – Domani (venerdì 30 aprile) alle ore 18,30 avrà luogo il terzo evento promosso dalla sezione Anpi di Trecastelli, in collaborazione con la libreria Iobook e l’associazione di Storia Contemporanea, con il patrocinio del Comune di Trecastelli: il confine orientale e le Foibe.

Interverranno alla conversazione due ospiti d’eccezione: Eric Gobetti esperto in divulgazione storica e politiche della memoria, autore del libro “E allora le foibe” pubblicato da Laterza e la professoressa Giuseppina Mellace dell’associazione di Storia Contemporanea, autrice di “Una grande tragedia dimenticata, la vera storia delle Foibe” della New Compton editori. Sarà presente all’incontro anche Mattia Tisba, vicepresidente dell’Anpi provinciale con il racconto di una storia inedita.

È possibile parlare di Foibe con serietà, rigore storico e soprattutto senza incorrere in strumentalizzazioni politiche e con rispetto delle vittime?  È sicuramente difficile, innanzitutto perché la storia delle Foibe è molto complessa, ma anche perché necessita di una contestualizzazione geografica e storica scrupolosa, che spesso viene trascurata più o meno consapevolmente. Questo sarà l’intento che ispira la serata.

Un’occasione per conoscere e capire questa pagina della nostra storia, che non può essere dimenticata o rimossa dalla nostra memoria e che è in qualche modo molto interconnessa con la storia della nostra vallata e della provincia.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming dalla pagina Facebook e dal canale Youtube di “Anpi Trecastelli”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: