Pieno sostegno del professor Guido Silvestri agli operatori dell’Usca di Senigallia

Pieno sostegno del professor Guido Silvestri agli operatori dell’Usca di Senigallia

SENIGALLIA – Dopo aver visitato il punto vaccinale di Senigallia, nella sede dei Vigili del fuoco, il professor Guido Silvestri, oggi pomeriggio, si è recato anche nella sede dell’Usca.

L’Unità Speciale di Continuità assistenziale di Senigallia è la prima struttura attivata nelle Marche, all’inizio dell’emergenza sanitaria.

Formata da medici, tra i quali Fabrizio Volpini e Claudio Balicchia, l’Usca di Senigallia assiste a domicilio i pazienti affetti da Covid-19 che non hanno bisogno di un ricovero ospedaliero.

Interventi importanti che contribuiscono ad alleggerire gli ospedali, mentre i medici di famiglia possono continuare a seguire i pazienti ordinari. E, soprattutto, la loro presenza, dissipa ogni possibile sindrome da abbandono.

Il professor Guido Silvestri, direttore del Dipartimento di Patologia generale e medicina di laboratorio alla Emory University di Atlanta, in Georgia, si è intrattenuto a lungo con i medici senigalliesi, presenti nella sede dell’Usca, confermando il suo sostegno.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: