Angeletti, Pagani e Piazzai: “Dopo i nuovi primari pensiamo al rafforzamento della pianta organica di tutti i reparti”

Angeletti, Pagani e Piazzai: “Dopo i nuovi primari pensiamo al rafforzamento della pianta organica di tutti i reparti”

SENIGALLIA – Da Margherita Angeletti  (vice presidente del Consiglio comunale e consigliera del Pd), Stefania Pagani (capogruppo Vola Senigallia) e Rodolfo Piazzai (consigliere Pd) riceviamo:

“E’ notizia di pochi giorni fa, la nomina dei primari di ortopedia, chirurgia e gastroenterologia che si aggiungono ad altri cinque  nuovi primari (medicina, neurologia, anestesia e rianimazione, pediatria, nefrologia e centro trasfusionale) nominati tra il 2018 ed il 2020.

“Un risultato importante per l’Ospedale di Senigallia ottenuto con un costante e proficuo rapporto di collaborazione tra la precedente Amministrazione comunale  con l’Asur Marche e l’Area Vasta 2 e la Regione, grazie all’impegno del sindaco Mangialardi e dell’allora presidente della IV Commissione regionale dottor Fabrizio Volpini.

“Inoltre ricordiamo che subito dopo i pensionamenti per raggiunti limiti di età dei precedenti dirigenti medici, sono stati immediatamente banditi i concorsi per avere una rapida sostituzione (determine del Direttore  AV2: Chirurgia 04/02/2020, Anestesia e Rianimazione 16/06/2020, Ortopedia 16/06/2020, Gastroenterologia 19/08/2020).

“Purtroppo motivi organizzativi e rallentamenti delle procedure concorsuali dovuti all’emergenza Covid hanno causato un allungamento dei tempi previsti nonostante l’impegno dimostrato dalla precedente amministrazione .

“Dopo i tagli e le restrizioni imposte dai governi nazionali negli scorsi anni, che hanno portato alla diminuzione del personale sanitario, i dirigenti medici già in organico con  i nuovi primari, formeranno una squadra di validi  e preparati professionisti che  rimetterà  al centro la qualità e l’importanza del nosocomio cittadino.

“Auguriamo buon lavoro ai nuovi primari e confidiamo in un ulteriore passo, il rafforzamento della pianta organica di tutti i reparti, nell’ottica di  servizi  sempre più efficienti e vicini ai cittadini”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: