Il senigalliese Mauro Guenci vittorioso agli Internazionali d’Italia

Il senigalliese Mauro Guenci vittorioso agli Internazionali d’Italia

SENIGALLIA – Mauro Guenci si ripete a l’Aquila, vincendo agli Internazionali d’Italia Open, tappa World Inline Cup che lo aveva visto vincere nel 2017 il Campionato del Mondo di maratona master.

ll circuito stradale aquilano poco si addice alle caratteristiche del nostro campione  senigalliese, soprattutto per la corta distanza di gara, mezza maratona. Dopo essere stato protagonista di una serie di tentativi di fughe, scatti ed allunghi fino all’ultimo giro, Mauro occupa le posizioni di testa del treno che si accingerà alla volata.

A meno cinquecento metri dall’arrivo, parte il treno per la volata ma Guenci attende ancora, il rettilineo d’arrivo era con vento contro e uscire troppo presto avrebbe potuto pregiudicare la vittoria.

Dalla quinta posizione a meno duecento metri, esce alla massima velocità che gli ha permesso di giungere al traguardo per primo, senza permettere agli avversari di uscire dalla sua scia.

Soddisfattissimo Mauro Guenci che ci teneva particolarmente a vincere gli Internazionali d’Italia Open, manifestazione Memorial Romano Maria Cacciani, che sin dai record mondiali di Mauro, ha sempre sostenuto lui e tutto il Team Roller Senigallia pluricampione del mondo. Romano, dice Mauro Guenci, è stato colui che ha dato colore al nostro sport, con la sua ditta VESMACO di Monsano oggi diretta dalla figlia Claudia, ha ideato una particolare vernice che ha dato colore e velocità, alle nostre grigie piste, divenendo leader mondiale delle pavimentazioni di pattinaggio e non solo. Sono onorato, continua Mauro, ci tenevo particolarmente ad ottenere in suo nome, questa nuova e speciale vittoria.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Un pensiero su “Il senigalliese Mauro Guenci vittorioso agli Internazionali d’Italia

  • Maggio 24, 2021 in 12:07 pm
    Permalink

    Mancava poco che ti sorpassava la ragazza che ha corso con voi jajajaja 🤣

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: