Con Giovanni Schiaroli e Geos avviato sulla spiaggia un progetto di street art

Con Giovanni Schiaroli e Geos avviato sulla spiaggia un progetto di street art

I due artisti senigalliesi stanno provvedendo ad abbellire i bagni pubblici presenti sull’arenile, da Cesano a Marzocca

SENIGALLIA – Due artisti senigalliesi, Giovanni Schiaroli e Geos (Michele Droghini) hanno avviato, sulla spiaggia di Senigallia, il primo progetto di street art.

Un’iniziativa che ha l’obiettivo di abbellire, dopo anni di totale abbandono, i bagni pubblici presenti sull’arenile senigalliese, da Cesano a Marzocca.

Bagni che vengono decorati con opere riguardanti la cultura e la memoria della nostra città.

L’arenile senigalliese è stato diviso in due fasce: a decorare la parte Nord sta provvedendo Geos, mentre per quanto concerne la parte Sud del litorale ci si è affidati all’estro di Giovanni Schiaroli.

Il progetto punta a togliere dall’anonimato i classici bagni pubblici presenti sulla spiaggia trasformandoli in punti focali e attrattivi del lungomare senigalliese.

Nelle foto: i primi interventi di Giovanni Schiaroli e Geos sulla spiaggia di Senigallia

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: