Senigallia per tre giorni capitale della lotta contro la violenza sulle donne

Senigallia per tre giorni capitale della lotta contro la violenza sulle donne

Dal 24 al 27 giugno il seminario nazionale di Difesa Legittima Sicura con tre campionesse olimpioniche, magistrati, avvocati, psicologi e maestri di arti marziali

SENIGALLIA – Senigallia, nell’ultimo fine settimana di giugno, diventerà la capitale nazionale della lotta alla violenza contro le donne e del diritto di difesa femminile.

Una kermesse in grande stile che porta la firma di “Difesa Legittima Sicura” in collaborazione con la Fijlkam (Federazione italiana lotta judo karate e arti marziali), la più importante federazione di arti marziali in Italia. Sulla Spiaggia di Velluto sono attese addirittura tre medaglie olimpiche di judo: Giulia Quintavalle (oro a Pechino) e le testimonial del progetto Lucia Morico (bronzo ad Atene) e Rosalba Forciniti (bronzo a Londra).

Una kermesse fitta di seminari giuridici (con un “focus” particolare sullo stalking), approfondimenti psicologici, stage di arti marziali dedicati alla difesa personale e tanto altro ancora. Un evento che richiamerà professionisti e praticanti di arti marziali da tutta Italia. Si tratta del primo seminario nazionale di Dls in collaborazione con la federazione italiana più prestigiosa del settore. A coordinare lo stage di difesa personale ci saranno i responsabili tecnici di Dls, i maestri Enzo Failla (referente nazionale del Metodo globale di autodifesa della federazione) e Cinzia Colaiacomo (consigliere federale Fijlkam).

“Questo evento ha quest’anno un respiro nazionale – ha precisato il coordinatore di Dls avvocato Roberto Paradisi – con volti notissimi dello sport che ci mettono la faccia in un progetto sociale e culturale che stiamo perseguendo da ormai tre anni con tenacia e con sempre più soddisfazioni”. Attesi per l’evento, tra praticanti, professionisti e accompagnatori, gruppi da tutte le parti d’Italia.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: