Giuliani: “Complimenti al sindaco, così si rovina il turismo a Senigallia”

Giuliani: “Complimenti al sindaco, così si rovina il turismo a Senigallia”

di LUDOVICA GIULIANI*

SENIGALLIA – Il sindaco ha appena emanato l’ordinanza per regolare l’accesso in spiaggia e per la chiusura dei baretti, dopo settimane di tira e molla con le categorie.

Il tutto, come sempre, appreso dai giornali e senza il minimo coinvolgimento del Consiglio comunale (ennesima presa in giro: la commissione turismo prevista nel pieno della stagione estiva per parlare degli eventi estivi).

Che dire? Innanzitutto facciamo i complimenti al sindaco per avere deciso di tagliare l’offerta turistica, decidendo di far chiudere i baretti in spiaggia alle 21. In una città turistica come Senigallia questa decisione sarà particolarmente gradita a tutti e soprattutto ai turisti che vorrebbero trascorrere anche le ore serali guardando il mare e sorseggiando un drink.

Inoltre questa decisione crea inutili “scontri” tra le categorie che invece devono essere supportate per far sì che dopo un anno e mezzo di sofferenze economiche tutti possano iniziare la stagione estiva nel migliore dei modi.

“Il nostro lungomare deve essere rilanciato e valorizzato”, ci ricordiamo questo slogan ripetuto come un mantra dall’attuale giunta comandata da Fdi. Non è questo però il modo per far ripartire Senigallia, la scelta presa va in pieno contrasto con tutte le regole di buon senso.

Rischiamo l’isolamento, il sindaco e l’amministrazione ne traggano le conseguenze e cambino rotta, prima che sia troppo tardi.

*Consigliera comunale Partito democratico Senigallia

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: