E’ ripresa a Senigallia, con due gare, l’attività pubblica di tiro con l’arco

E’ ripresa a Senigallia, con due gare, l’attività pubblica di tiro con l’arco

SENIGALLIA – E’ ripresa l’attività pubblica di tiro con l’arco a Senigallia con due gare che si sono svolte sabato 26 e domenica 27 giugno: sabato la gara era rivolta esclusivamente al settore giovanile, domenica alle classi senior e master. La formula prevedeva di tirare 72 frecce ad una distanza fissa che partiva dai 25 metri per la classe giovanissimi, fino ad arrivare ai 70 per le classi junior e senior.

I partecipanti, pur se in numero ridotto rispetto alla capienza ordinaria dell’impianto per normativa di contrasto al covid, sono stati 43, 14 per le classi giovanili e 29 per le classi senior/master. Gli atleti, pur patendo le due giornate molto calde, hanno disputato un’ottima gara nella splendida cornice del campo di tiro con l’arco di Via Arceviese, potendo godere dell’ottimo riparo offerto dall’ampia e fresca pineta a disposizione.

La classifica vede una netta prevalenza degli arcieri dell’Arco Club Riccione della vicina Regione Emilia Romagna che assicurano sempre la partecipazione alle nostre gare e, tanto nel settore giovanile, quanto nel settore senior, vantano atleti di altissimo livello.

Da più di un anno l’associazione è stata costretta a ridurre le attività sportive, come da prescrizioni covid, ma queste due gare e la ripresa degli allenamenti e dei corsi per neofiti da effettuare all’aperto nello splendido campo di Via Arceviese, segnano sicuramente l’inizio del ritorno alla normalità.

L’appuntamento per la prossima tornata di gare è per il 28 e il 29 agosto 2021 per la replica delle due gare e speriamo, questa volta, di poter garantire l’accesso libero anche al pubblico.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: