Meno droga per le strade, campagna informativa anche a Senigallia

Meno droga per le strade, campagna informativa anche a Senigallia

SENIGALLIA – Ecco il messaggio della Giornata mondiale contro l’uso di droga 2021 , che viene lanciato per contrastare la disinformazione e promuovere la condivisione di fatti sulle droghe e sui farmaci, che spaziano dai rischi per la salute e alle soluzioni per affrontare il mondo problema della droga, alla prevenzione, al trattamento e alla cura basati sull’evidenza.

Secondo l’UNODC World Drug Report, nel 2020 circa 275 milioni di persone hanno fatto uso di droghe e oltre 36 milioni hanno sofferto di disturbi da consumo di droga. Le droghe stanno distruggendo la salute e rubando il futuro, con il solo uso di droga che ha ucciso quasi mezzo milione di persone nel 2019.

Il tema della Giornata internazionale contro l’abuso di droghe e il traffico illecito di quest’anno è “Condividere i fatti sulla droga. Salvare vite.” ..La salute e la sicurezza dipendono da informazioni affidabili. Negli ultimi due decenni, la potenza della cannabis è quasi quadruplicata negli Stati Uniti, mentre è raddoppiata in Europa. Ma la percentuale di adolescenti che percepiscono l’uso regolare di cannabis come dannoso è diminuita fino al 40%.

Certi dell’efficacia che condividere FATTI reali in merito alla droga sia di estrema importanza per la prevenzione, i volontari di Mondo libero dalla droga di Senigallia si sono attivati con una vasta campagna informativa consegnando mano su mano e mettendo a disposizione nei locali pubblici, centinaia e centinaia di opuscoli della campagna LA VERITA’ SULLA DROGA.

Partiti dal simbolo della città, la Rotonda sul mare… i volontari hanno permeato il lungomare condividendo il messaggio di vivere una vita libera dalla droga.

Si parla molto di droga nel mondo, per strada, a scuola, su Internet e in TV. In parte è vero, in parte no.

Molto di ciò che si sente sulle droghe in realtà viene da chi le vende. Gli spacciatori riformati hanno confessato che avrebbero detto qualsiasi cosa per convincere gli altri a comprare droga.

Non bisogna farsi ingannare. I ragazzi hanno bisogno di fatti per evitare di diventare dipendenti dalle droghe e per aiutare i suoi amici a starne lontani.

Qualsiasi tossicodipendente dirà che non si sarebbe mai aspettato che una droga prendesse il controllo della propria vita o forse che hanno iniziato con “solo erba” e che era “solo qualcosa da fare” con i loro amici.

Pensavano di potercela fare e quando hanno scoperto che non potevano,  era troppo tardi.

Da alcune ricerche sulle droghe dell’umanitario L. Ron Hubbard, emerse che le droghe sono l’elemento più distruttivo della nostra cultura attuale.

Hai il diritto di conoscere  i FATTI sulle droghe, non le opinioni, il clamore o le tattiche intimidatorie.

Quindi, come distinguere i fatti dalla finzione?

Ecco LA VERITA’ SULLA DROGA, disponibile anche online al sito www.noalladroga.it: ottieni i FATTI SULLE DROGHE!

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: