Una spiaggia più bella e colorata grazie a Giovanni Schiaroli e Michele Droghini

Una spiaggia più bella e colorata grazie a Giovanni Schiaroli e Michele Droghini

La sezione di Senigallia di Fratelli d’Italia soddisfatta per la scelta dell’Amministrazione comunale che ha “dato colore a delle strutture che erano esteticamente spente e insignificanti”

SENIGALLIA – “Le piccole cose… che poi non sono proprio piccole per chi considera i “colori” essenziali per una località di mare come Senigallia”. Lo scrive in una nota la sezione di Senigallia di Fratelli d’Italia.

“L’Amministrazione Olivetti ha ridato vitalità ai bagni pubblici della spiaggia di Senigallia. “Basta poco, che ce vo’” diceva una pubblicità. Ed ecco che grazie agli artisti Michele Droghini, in arte “Geos”, l’ideatore del progetto, e Giovanni Schiaroli, i bagni pubblici della spiaggia hanno ora un impatto visivo decisamente gradevole.

“La riviera di Levante, dalla Rotonda a Marzocca, sotto la mano artistica di Schiaroli ha ora rappresentati i simboli storici della città di Senigallia e diversi richiami al mare.

“La riviera di Ponente è stata invece arricchita dalla sempre viva creatività di “Geos” con immagini piene di colore e originali, tipiche del suo stile.

“Ed ecco che ora passeggiando lungo le due riviere, Levante e Ponente, si potranno ammirare con piacere le loro opere. Fratelli d’Italia – conclude la nota – plaude all’Amministrazione Olivetti per aver dato “colore” a delle strutture che erano esteticamente spente e insignificanti”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: