A Senigallia e Ostra una domenica dedicata al ciclismo nel ricordo di Diego Schiaroli

A Senigallia e Ostra una domenica dedicata al ciclismo nel ricordo di Diego Schiaroli

SENIGALLIA – Passano gli anni ma il Memorial Diego Schiaroli per la categoria juniores continua gradualmente a crescere di livello, in ricordo della promessa del ciclismo marchigiano che ha avuto una carriera molto promettente in gioventù.

La passione e la tenacia che accompagnano da tempo gli sforzi del Gruppo Sportivo Pianello sono oramai note a tutti e di buon auspicio per arrivare fra qualche anno al raggiungimento del nobile traguardo del trentesimo Memorial.

Quella in programma domenica 11 luglio è l’edizione numero 28 con l’assegnazione del titolo regionale FCI Marche: partenza ufficiale alle 14:30 da Pianello d’Ostra (via Fausto Coppi), poi l’immissione sul tracciato con sei tornate di 13,7 chilometri più un anello conclusivo di 23,9 chilometri con traguardo fissato a Filetto di Senigallia (arrivo ore 17:30 circa), nei pressi dell’abitazione del compianto Diego Schiaroli per un totale di circa 106 chilometri.

Il Memorial Diego Schiaroli non è solo palcoscenico per i futuri campioni ma anche dei territori di Senigallia e Ostra per un evento che vuole confermare le capacità di andare ben oltre i valori sportivi e agonistici.

Accogliamo con gioia il ritorno di questa classica – commenta Massimo Olivetti, sindaco di Senigallia – perché non c’è solo il ricordo di Diego Schiaroli ma il ciclismo in questa delicata fase di ripartenza è importante perché finalmente comincia a riappropriarsi del contatto con la gente ed è un ulteriore passo verso il ritorno alla normalità. È una gara che sento molto perché in passato sono stato sindaco di Ostra. Tanto di cappello al Gruppo Sportivo Pianello per quello che fa per il ciclismo a fianco dei giovani ed ha tutto il supporto dell’amministrazione comunale. Il ciclismo non è solo agonismo ma anche un contatto diretto con la natura per favorire la mobilità sostenibile e rendere la nostra città sempre più ciclabile”.

Per il vice sindaco di Ostra, Raimondo Romagnoli, il Memorial è una manifestazione “nel segno del ricordo e del legame con la comunità di Filetto di Senigallia dove ha vissuto Diego Schiaroli. Come amministrazione comunale esprimiamo tutta la nostra gratitudine al Gruppo Sportivo Pianello che dal 1965 è un’eccellenza del ciclismo marchigiano che ha avuto l’onere e l’onore di organizzare il circuito degli Assi con Felice Gimondi. Al giorno d’oggi riesce ancora a superarsi nell’organizzazione materiale degli eventi ed anche a garantirli in sicurezza con le scorte tecniche a supporto di altre manifestazioni ciclistiche. Tutti gli ingredienti per il sicuro successo della manifestazione ci sono e non vediamo l’ora che arrivi domenica per celebrare nel migliore dei modi questa giornata di sport come preziosa occasione d’incontro tra le migliori realta del ciclismo regionale ed extraregionale”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: