Da lunedì saranno ripristinati 8 posti letto alla Gastroenterologia dell’Ospedale di Senigallia

Da lunedì saranno ripristinati 8 posti letto alla Gastroenterologia dell’Ospedale di Senigallia

SENIGALLIA – Da lunedì (12 luglio) verranno ripristinati 8 posti letto all’Unità operativa di Gastroenterologia dell’Ospedale di Senigallia. Lo ha reso noto il direttore dottor Antonio Di Sario.

Da lunedì scorso, inoltre, è di nuovo attiva la pronta disponibilità endoscopica gastroenterologica per i pazienti dell’AV2.

“Un ringraziamento – si legge in una nota – va ai colleghi delle Unità operative di Senigallia, ma anche di Jesi e Fabriano, dato che l’U.O. complessa si rivolge ai pazienti gastroenterologici di tutta l’AV2, che hanno dimostrato un encomiabile spirito di collaborazione, e ai colleghi delle Aziende Ospedaliere di Ancona e Marche Nord per la disponibilità dimostrata, nell’ottica della collaborazione interaziendale, indispensabile per garantire la sicurezza dei pazienti.

“L’Unità operativa riparte quindi con tutta l’energia possibile, sostenuta dall’arrivo del dr. Antonio Di Sario che, con entusiasmo, ha tracciato il futuro prossimo del reparto. Oltre alla riapertura progressiva dei posti letto appartenenti all’U.O., è in previsione, infatti, l’incremento dell’attività endoscopica, sia diagnostica che di screening, dell’attività ambulatoriale rivolta a pazienti con patologia epatica e a pazienti con malattie infiammatorie croniche intestinali e con malattia celiaca.

“Al fine di rendere il più efficiente possibile la struttura, che è Unità Operativa di riferimento di AV2, è in corso anche l’adeguamento logistico e tecnologico in collaborazione con l’Ingegneria Clinica dell’AV2”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: