Stasera al Teatro La Fenice nuovo appuntamento con Corto Circuito Cinema Festival

Stasera al Teatro La Fenice nuovo appuntamento con Corto Circuito Cinema Festival

SENIGALLIA – Questa sera (martedì 13 luglio), al Teatro La Fenice, alle 21.30, penultimo appuntamento di Corto Circuito Cinema Festival: Film Ambiente. Ingresso libero su prenotazione e, sul posto, a partire da un’ora prima della proiezione

La soledad de los cipreses chilenos di Simone Francescangeli, Italia, 2019, 19’12”

il regista sarà presente in sala Jorge, taglialegna cileno vive nella regione australe del Cile, a chilometri di distanza dal primo centro abitato in un villaggio di palafitte e passerelle in legno. Una storia di una vita dura, fatta di fatica, solitudine e continuo confronto con la sopravvivenza ed il futuro.

Deforestazione made in Italy di Francesco De Augustinis, documentario, Italia, 2019, 67’ Il regista sarà presente in sala. Consigliato da Friday for Future Italia

Due anni di indagini, viaggi, ricerche, racchiusi in un documentario ambientato tra Italia, Europa e Brasile. Uno scorcio inedito sul rapporto diretto che esiste tra le principali eccellenze del Made in Italy e la deforestazione tropicale. Siamo nel Nordest del Brasile, in Pará, nel cuore della foresta Amazzonica. Eppure lo scenario non è quello che ci aspettiamo di trovare. Non ci sono alberi, non ci sono animali esotici che si muovono da un ramo all’altro. C’è una grande distesa di terra battuta, rossastra, solcata da decine e decine di camion. È da questo luogo desolato che partono per un lungo viaggio i tronchi tagliati illegalmente nella foresta e le altre merci prodotte in questa regione, legate a doppio filo con la deforestazione. Attraverso una serie di salti da una parte all’altra dell’Oceano, sulla stessa rotta delle grandi navi cargo, seguiamo il legname illegale, la carne di manzo, la pelle, la soia, fino in Europa, in Italia. Qui queste commodity a rischio sono utilizzate per produrre la maggior parte delle eccellenze del Made in Italy: dai mobili, alla moda, alla gastronomia famosa in tutto il mondo. Ma si può davvero parlare di eccellenza, quando queste industrie si fondano sulla deforestazione tropicale? Deforestazione Made in Italy nasce da un crowdfunding portato a termine nel 2017. Da allora sono passati due anni di inchieste e viaggi, in Italia, Europa e Brasile.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: