Ostra si prepara per la Festa dei nonni

Ostra si prepara per la Festa dei nonni

 di GIANCARLO BARCHIESI

OSTRA – Il 26 luglio torna puntuale la festa dei nonni. In questa data la chiesa festeggia Sant’Anna, madre di Maria e moglie di San Gioacchino. I due genitori non vengono mai nominati nei quattro vangeli; la loro storia fu narrata per la prima volta negli apocrifi, nel Protovangelo di Giacomo e nel Vangelo dello pseudo-Matteo, per poi arricchirsi di dettagli agiografici nel corso dei secoli, fino alla Legenda Aurea di Jacopo da Varagine.

Nel 1584 Papa Gregorio XIII estese la festa a tutta la chiesa cattolica, preceduta da una Novena che inizia il 17 luglio.  Da questa data la Chiesa di Ostra ha esposto, presso la centralissima chiesa dei Santi Francesco e Lucia, il quadro di Sant’Anna così che i fedeli possano giornalmente fargli visita e recitare le preghiere. In contemporanea presso la Basilica di Santa Croce è esposta la statua della Santa, opera di Giuseppe Stuflesser, scultore e costruttore di Ortisei (BZ), realizzata nel 1966.

La Festa si concluderà il 26 luglio con la solenne celebrazione Eucaristica e della Festa dei nonni.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: