Paolo Lavoratornovo: “Ecco perché non parteciperò alle celebrazioni della Vigor”

Paolo Lavoratornovo: “Ecco perché non parteciperò alle celebrazioni della Vigor”

SENIGALLIA – Da Paolo Lavoratornovo riceviamo: “Nell’anno in corso cade il Centenario della fondazione della nostra, gloriosa società calcistica U.S. VIGOR.

“Per questa circostanza è prevista una serie di iniziative mirate a ricordare l’avvenimento. Tuttavia, mi corre anche l’obbligo di ricordare che – a mio modo di vedere – la U.S. VIGOR ha cessato di esistere nel luglio 2017 con la mancata iscrizione al campionato.

“E’ subentrata, nella storia calcistica di Senigallia, la società “Miciulli”. Questa società, tenendo un comportamento non proprio trasparente e benché priva del consenso e della partecipazione della cittadinanza sportiva, ha fatto propria la denominazione VIGOR, cosicché la società “Miciulli” ha assunto il nuovo nome di F.B. Vigor Senigallia – Scuola Calcio Vigorina.

“Tornando alle annunciate manifestazioni per il Centenario organizzate da questa società, e trovandomi tra i calciatori di riferimento nella tradizione dell’U.S.VIGOR, sento il dovere di non partecipare (benché già invitato) a queste manifestazioni poiché ritengo che esse riguardino una Società alla quale non sono stato e non sono legato da vincoli di appartenenza. E ciò per quanto sopra ho detto”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: