L’Ospedale di Senigallia torna a prendere vita: la Regione investe 7 milioni di euro

L’Ospedale di Senigallia torna a prendere vita: la Regione investe 7 milioni di euro

Lo ha annunciato oggi pomeriggio, nel corso di un incontro in Comune, l’assessore regionale Filippo Saltamartini. Domani l’approvazione del provvedimento

SENIGALLIA – Si è svolto oggi pomeriggio, in Comune, a Senigallia, un nuovo incontro per cercare di riorganizzare al meglio la sanità marchigiana.

Si tratta di uno degli appuntamenti voluti dal presidente della Regione, Francesco Acquaroli, dall’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini e dall’intera amministrazione regionale per disegnare il futuro della sanità marchigiana.
Ed oggi l’assessore Saltamartini, durante l’incontro, ha annunciato un investimento di 7 milioni di euro per l’Ospedale di Senigallia, da troppi anni abbandonato a se stesso.

Il provvedimento sarà approvato domani mattina in Regione e, subito dopo, si potrà procedere alla ristrutturazione dell’Ospedale cittadino.

All’incontro di oggi, nella sala Giuseppe Orciari del Comune di Senigallia, ha preso parte anche Elena Leonardi, presidente della IV Commissione regionale Sanità.

“Gli incontri proseguiranno anche nei prossimi mesi – come ha sottolineato l’assessore Saltamartini –. Stiamo affrontando un percorso che ci vede impegnati e focalizzati su una sanità che sia meno centralizzata e più diffusa, soprattutto dopo questa difficile pandemia che ha fatto emergere nuove necessità. Vogliamo lavorare per redistribuire servizi sui territori e dare ai cittadini le risposte che meritano”.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: