Più di cento persone in fila per vaccinarsi nel Camper della Regione

Più di cento persone in fila per vaccinarsi nel Camper della Regione

Successo dell’iniziativa organizzata questa sera a Senigallia in piazzale della Libertà, davanti alla Rotonda

SENIGALLIA – Ottima accoglienza, anche a Senigallia, per il Camper itinerante della Regione, predisposto da Asur Marche per la prosecuzione della campagna vaccinale.

Il servizio viene garantito ai cittadini privi di prenotazione ed a coloro – turisti compresi – che non riescono a rispettare l’appuntamento già avuto.

Questa sera, in piazzale della Libertà, davanti alla Rotonda, ci sono già più di cento persone in attesa della somministrazione del vaccino. Ciò a conferma della positività dell’iniziativa presa dall’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini.

A Senigallia questa sera ci si potrà vaccinare fino alle ore 23 (le vaccinazioni sono iniziate alle ore 20, come previsto).

Si fa presente che è necessario avere con sé la tessera sanitaria, mentre la modulistica necessaria potrà essere reperita sul posto.

“L’obiettivo – ha spiegato l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini – è implementare la campagna vaccinale per tutti i cittadini e in particolare per gli over 60 e la popolazione fragile non ancora vaccinata e che non si è ancora prenotata”.

L’equipe che opera nell’unità mobile è composta da un medico, un infermiere vaccinatore ed un operatore sanitario, oltre che dall’autista. Sul mezzo anche uno zaino di emergenza per gestire eventuali reazioni allergiche.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: