Dieci anni di emozioni, celebrato a Senigallia il decennale dell’Associazione Nelversogiusto

Dieci anni di emozioni, celebrato a Senigallia il decennale dell’Associazione Nelversogiusto

di VINCENZO PREDILETTO

SENIGALLIA – Bellissima serata all’insegna della Poesia per celebrare degnamente “Dieci anni di emozioni” nel decennale dell’Associazione Nelversogiusto-Senigallia/Poesia, nell’accogliente Auditorium San Rocco di Senigallia.

L’evento, che si è avvalso del patrocinio del Comune di Senigallia, è stato condotto con garbo sobrio e raffinato dall’attore e regista nonché voce recitante Mauro Pierfederici, il quale dopo il benvenuto al pubblico costituito prevalentemente da poete/i soci e non dell’Associazione ha invitato sul palco Fiorina Piergigli apprezzata e prolifica verseggiatrice in vernacolo chiaravallese ed in lingua italiana, presidente dal 2018 dopo aver raccolto il testimone dall’ex presidente Matilde Avenali presente in prima fila, a lungo applaudita ed omaggiata con un bellissimo mazzo di fiori.

La Piergigli ha ringraziato in primis l’indimenticabile poetessa ed ex preside Renata Sellani, guida morale e sostenitrice costante nei primi anni della fondazione culturale, l’instancabile segretaria e collaboratrice Maria Chiara Capone e tutti coloro che con l’associazione in questi dieci anni hanno portato la parola sia in dialetto sia in lingua nelle piazze, nei teatri e nelle scuole del territorio miseno ed anche a Recanati presso il Centro mondiale della Poesia e della Cultura Giacomo Leopardi, creando “Un ponte fra le generazioni” fino al premio “Il Poeta dell’anno”, obiettivi che l’Associazione si era prefissata sin dalla sua fondazione.

Gli intermezzi musicali sono stati magistralmente eseguiti al pianoforte dal maestro Elisa Bellavia, coadiuvata brillantemente agli inni dalla voce vellutata e toccante del tenore Davide Bartolucci. Dopo le letture di alcune proprie poesie, inserite nel volume antologico “La Poesia in città/ La Città nel mondo” pubblicato e presentato sempre nell’Auditorium San Rocco nel novembre 2013, da parte di una quindicina di  poete/i presenti in sala e per gli assenti da Mauro Pierfederici,  il presentatore verso la fine della serata ha chiamato espressamente sul palco il prof. messinese Vincenzo Prediletto ormai senigalliese d’adozione dal 1987, fresco vincitore due giorni prima della 6^ edizione del Premio Ideobook trasmesso in diretta su Rossini TV Pesaro sezione Poesia dialettale con “Munnu mari” in dialetto messinese (Mondo Mare) che per l’occasione ha declamato  in lingua italiana ( il conduttore peraltro ha invitato sul palco anche il poeta senigalliese Franco Patonico secondo classificato al Premio Ideobook, però momentaneamente uscito dalla sala).

Al termine dell’emozionante esecuzione  dell’inno a Senigallia (composto dal maestro Roberta Silvestrini, come a metà serata il precedente inno all’Associazione Nelversogiusto Senigallia-Poesia, su parole di Fiorina Piergigli e tratti dal CD “Le parole si fanno note” mandato in onda sul portale del Comune di Senigallia il 19 dicembre 2019) la presidente Fiorini ha voluto ringraziare l’attore Mauro Pierfederici omaggiandolo con una specifica targa per il suo contributo e la costante disponibilità verso l’Associazione durante questi anni. L’evento applaudito e gradito dai convenuti si è concluso con le foto rituali di gruppo sul palco   e poi nella Sala dell’ACLI di fianco al Duomo in via Cavallotti per un sobrio brindisi augurale alle prossime attività dell’Associazione. Le foto inserite sono di Vincenzo Prediletto fotoreporter ufficiale della manifestazione.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: