Avviata a Senigallia la manutenzione di tutti i fossi cittadini

Avviata a Senigallia la manutenzione di tutti i fossi cittadini

 SENIGALLIA – Continuano a vedersi i frutti del tavolo permanente tra Regione, Comune di Senigallia e Consorzio di Bonifica, voluto fortemente dall’Amministrazione Olivetti ed organizzato in maniera proficua dalla nuova Amministrazione regionale guidata dal presidente Francesco Acquaroli.

Dopo gli interventi di inizio anno eseguiti sugli argini del fiume Misa e la messa in sicurezza del fosso del Sanbuco, continua l’attività di manutenzione dei fossi minori dimenticati negli ultimi 25 anni.

Nei giorni scorsi hanno preso il via i lavori di ripristino della sezione di deflusso del Rio Sasso in località Borgo Passera. A breve inizierà anche la manutenzione del fosso Prati Baviera ed a seguire del fosso Ferriero, del fosso Rubiano Montignano, del fosso Crocifisso della Valle, e dei fossi in località Ciarnin e Cesano di Senigallia (Comes legno).

Questi sono stati i primi interventi decisi dopo i sopralluoghi eseguiti dal personale del Comune di Senigallia e del Consorzio di Bonifica che hanno stilato un elenco in base alla priorità di intervento, dopo aver riscontrato la necessità di eseguire urgentemente la manutenzione di tutti i tratti interessati dalla verifica.

Per i prossimi anni è prevista la manutenzione ed il ripristino della sezione di deflusso di tutti gli altri fossi del territorio, con l’intento di programmarne i lavori, a rotazione, in uno spazio temporale congruo per mantenere efficiente l’intero reticolo dei fossi del territorio comunale.

Sarà cura dell’Amministrazione comunale informare la cittadinanza anche in merito ai prossimi “nuovi” interventi che la Regione sta programmando sul nostro territorio.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: